Miglior Lavapavimenti Elettrico 2019

Tenere la casa sempre in ordine e pulita è difficile, e lo sappiamo bene! Destreggiarsi tra lavoro, casa, e figli non è facile. Ma quando tutto sembra ormai perso, perché magari la tua casa non è ordinata e pulita come tu vorresti, ecco che viene in tuo aiuto l’aspirapolvere lavapavimenti.

Non ne hai mai sentito parlare? Pensi che aspirapolvere e lavapavimenti siano due elettrodomestici separati? Non è così, ed in questo post ti spieghiamo anche il perché. Continua a leggere, perché qui troverai tante dritte e consigli utili su:

  • Cosa è il Lavapavimenti Elettrico
  • Come Funziona il Lavapavimenti Elettrico
  • Le Componenti del Lavapavimenti Elettrico
  • Le Caratteristiche Principali del Lavapavimenti Elettrico
  • Il Design del Lavapavimenti Elettrico
  • Come Scegliere il Lavapavimenti Elettrico Migliore per le Tue Esigenze
  • Quando il Lavapavimenti Elettrico è più Utile
  • Come Prendersi Cura del Lavapavimenti Elettrico
  • Perché il Lavapavimenti Elettrico è Migliore di Prodotti Simili

Con questo articolo, speriamo di aver risposto ad ogni tua domanda su aspirapolvere e lavapavimenti. Ma se non è così, non esitare a contattarci. Siamo sempre a tua disposizione per fornirti ulteriori chiarimenti, o qualsiasi altro tipo di informazione utile a scegliere l’aspirapolvere lavapavimenti migliore per le esigenze tue e della tua famiglia.

Cos’è il Lavapavimenti Elettrico

lavapavimenti casaSe sei abituata a fare le pulizie di casa in modo tradizionale, sai bene come il primo passo, dopo aver spolverato, è lavare il pavimento. Ma ancora prima di lavare, devi spazzare il pavimento, quindi gli step da compiere nell’ordine diventano:

  • spazzare
  • lavare
  • asciugare

Per compiere queste semplici operazioni hai bisogno di almeno quattro oggetti diversi: scopa, secchio, strofinaccio per lavare, strofinaccio per asciugare, e detersivo. Senza parlare poi dei litri d’acqua necessari a lavare e sciacquare, e della fatica!

L’aspirapolvere che lava i pavimenti invece con una sola passata scopa aspira e lava. In questo modo:

  • risparmierai la fatica di dover fare le pulizie usando metodi tradizionali
  • avrai più tempo per te, per i tuoi hobby, per la tua famiglia
  • risparmierai spazio, poiché l’aspirapolvere lavapavimenti è molto meno ingombrante di scope e secchi vari
  • non ti rovinerai le mani. Sappiamo che quando fai le pulizie di casa usi sempre i guanti, ma se hai la pelle delicata, anche il lattice dei guanti può darti fastidio. Grazie all’aspirapolvere lavapavimenti, potrai dimenticarti anche dei guanti, perché non correrai il rischio di bagnarti o sporcarti le mani

Se a questo punto ti stai chiedendo come funzionano gli aspirapolvere lavapavimenti leggi il paragrafo seguente, dove troverai tutte le spiegazioni

Come Funziona il Lavapavimenti Elettrico

La differenza principale tra le pulizie casalinghe e le pulizie industriali è tutta negli strumenti che vengono usati. Se a casa usiamo scopa e strofinaccio, i professionisti del pulito invece usano elettrodomestici molto potenti, che con una sola passata riescono a:

  • spazzare il pavimento, rimuovendo polvere, ma anche oggetti, particelle, briciole, ecc.
  • lavare il pavimento sia con il vapore, o anche con detersivo ed acqua
  • asciugare il pavimento

Gli aspirapolvere lavapavimenti sono stati concepiti per funzionare in base agli stessi principi delle macchine pulitrici industriali. Per ottenere le funzioni aspira lava asciuga pavimenti esistono due sistemi:

  • i sistemi a vapore
  • i sistemi “lava e aspira”
  • i sistemi lavapavimento per esterno

L’aspirapolvere lavapavimenti porta questa tecnologia a casa tua. Chiaramente non dovrai usare macchinari grandi e pesanti, poiché gli aspirapolvere sono realizzati in materiali molto leggeri, ed hanno anche dimensioni adatte all’ambiente domestico.

Ma passiamo subito a vedere come funziona un aspirapolvere a vapore, e come invece funzionano i sistemi lava e aspira.

I Sistemi a Vapore

Quando l’acqua raggiunge la temperatura di 100 gradi, cambia stato e diventa vapore. Il vapore ha tantissime proprietà:

  • il suo stato gassoso rende possibile raggiungere ogni angolo, anche quelli più inarrivabili
  • la sua altissima temperatura è in grado di uccidere tutti i germi ed i batteri. Di solito, la maggior parte dei batteri muore già a temperature intorno ai 50 gradi. Con i suoi 100 gradi di temperatura, il vapore elimina gli agenti patogeni più ostinati
  • non inquina
  • non richiede l’uso di un detersivo, o di altre sostanze chimiche

La grande novità degli aspirapolvere lava e asciuga che usano un sistema a vapore è tutta qui. Anziché di panni in tessuto, questi aspirapolvere sono dotati di una caldaia ove l’acqua viene riscaldata, e di una lancia per distribuire il vapore su ogni superficie.

I vantaggi di questi sistemi sono notevoli:

  • riescono ad eliminare lo sporco anche più ostinato in pochi secondi
  • puliscono il pavimento e lo sterilizzano
  • possono essere usati per la pulizia del pavimento, e di tutte le superfici resistenti al vapore

E’ difficile trovare svantaggi dei sistemi a vapore. Chiaramente, un aspirapolvere lava e aspira forse è più leggero di un aspirapolvere a vapore. Ma molto dipende dai modelli. Ormai, in commercio si trovano aspirapolvere a vapore leggeri come una piuma!

I Sistemi Lava e Aspira

A differenza dei sistemi a vapore, i sistemi lava e aspira funzionano mediante un panno in microfibra lavabile, ed il classico detersivo. La meccanica di questo elettrodomestico è molto semplice:

  • quando l’aspirapolvere lava ed aspira viene acceso, l’acqua mista a detersivo viene prelevata dall’apposito serbatoio, e convogliata verso il panno in microfibra
  • il panno inizia a vibrare, risparmiandoti la fatica di dover strofinare il pavimento
  • nel frattempo, la bocchetta dell’aspirapolvere è in funzione, per aspirare tutto lo sporco dal pavimento

Abbinando queste diverse funzioni, con una sola passata l’aspirapolvere lava e aspira pulisce perfettamente il pavimento, asciugandolo anche.

I Sistemi Lavapavimento per Esterno

I sistemi lavapavimento per esterno sono un tipo di lavapavimenti elettrico costituiti da un maniglione, un cassone dove vengono raccolti i materiali aspirati, quali foglie, sassolini o anche altro, e spazzole o rulli laterali.

Una volta avviato il motorino, i rulli del lavapavimenti per esterno iniziano a girare, raccogliendo lo sporco, e pulendo il pavimento mediante un getto d’acqua. Si tratta di una soluzione perfetta per chi:

  • possiede un giardino
  • ha una casa con ampi spazi esterni, quali patii, vialetti di ingresso, o anche la piscina
  • ha necessità di pulire superfici dure quali il cemento, l’asfalto ecc.
  • ha una cantina o un garage grande

In un certo senso, il lavapavimenti per esterno è un prodotto abbastanza specifico. Ciò non toglie che possa essere molto utile a chi ha necessità di pulire gli spazi esterni con poco sforzo, ed in pochissimo tempo anche!

Le Principali Componenti del Lavapavimenti Elettrico

miglior lavapavimenti uso domesticoChe si tratti di sistemi a vapore oppure lava e aspira, o anche di lavapavimenti per esterno, le componenti del lavapavimenti elettrico non cambiano. Ecco quali sono le componenti principali:

  • il serbatoio
  • il cavo di alimentazione
  • le spazzole
  • la bocchetta aspirante
  • le rotelle
  • il motore
  • contenitori e dispenser
  • eventuali accessori e ricambi, quali sacchetti, panni in microfibra

Potrebbe sembrare banale, ma ciascuna di queste componenti va valutata con grande attenzione, poiché in un lavapavimenti elettrico ogni componente deve svolgere la sua funzione insieme a tutte le altre. Se una di queste componenti manca, o è realizzata male, il tuo lavapavimenti elettrico non funzionerà come dovrebbe.

Infatti, è proprio grazie all’azione integrata di tutte queste componenti, che il lavapavimenti elettrico riesce a garantire determinate caratteristiche. Vediamo insieme quali sono queste caratteristiche, e perché sono importanti

Le Principali Caratteristiche del Lavapavimenti Elettrico

Le caratteristiche delle macchine aspirapolvere e lavapavimenti insieme sono varie. Possiamo parlare di:

  • caratteristiche di utilizzo, che riguardano quanto il lavapavimenti elettrico è facile da usare
  • caratteristiche energetiche, ovvero quanto è alto il consumo energetico e di risorse del lavapavimenti elettrico
  • caratteristiche funzionali, che si riferiscono a tutto ciò che questo elettrodomestico riesce a fare

Le Caratteristiche di Utilizzo

Un buon lavapavimenti elettrico deve essere facile da usare, leggero, e maneggevole. Per comprendere se il prodotto che stai osservando possiede buone caratteristiche di utilizzo, considera che:

  • gli aspirapolvere lavapavimenti in genere hanno bisogno di un po’ di tempo per entrare in funzione, ma i prodotti delle migliori marche sono pienamente efficienti entro 25-30 secondi
  • tipi di aspirapolvere diverso, se funzionano a batteria, hanno tempi di autonomia più o meno lunghi. Un buon prodotto a batteria deve avere un’autonomia di circa 30 minuti. Il tempo sufficiente a pulire una stanza di dimensioni medie

Le Caratteristiche Energetiche

Quando osservi un aspirapolvere lavapavimenti devi pensare anche alle sue caratteristiche energetiche, ovvero:

  • quanta acqua dovrai utilizzare, più o meno di quella che utilizzeresti per riempire il classico secchio
  • quanta energia elettrica consuma l’aspirapolvere? Più o meno di altri prodotti simili

Si tratta di domande importanti perché se scegli un prodotto dalle caratteristiche energetiche inadeguate rischi di pagare in costi di elettricità e di acqua i soldi che hai risparmiato nell’acquisto dell’aspirapolvere. Ma ecco cosa devi valutare:

  • un aspirapolvere lavapavimenti di buona efficienza energetica consumerà circa 400-500 ml di acqua. In altre parole, sarà necessario usare solo mezzo litro d’acqua per lavare superfici ampie, che potranno arrivare anche a 50 metri quadrati. Pensaci, perché se usi il classico sistema scopa e secchio mezzo litro d’acqua è praticamente inutile per pulire il pavimento. Con il lavapavimenti elettrico, invece è più che sufficiente
  • gli aspirapolvere lavapavimenti migliori hanno una potenza che può variare dagli 800 ai 1400 Watt. Inoltre, sono di classe di efficienza energetica A

Chiaramente sul mercato trovi anche prodotti di classe di efficienza energetica AA o finanche superiore, ma noi pensiamo che la classe A sia sufficiente a garantire un buon risparmio di energia elettrica.

Le Caratteristiche Funzionali

Il passo successivo da fare dopo aver valutato le caratteristiche di uso ed energetiche di un aspirapolvere e comprendere quali sono le sue caratteristiche funzionali. In altre parole: cosa fa l’aspirapolvere che stai osservando? Ha più o meno funzioni di prodotti simili? Oppure ha le stesse funzioni? Ecco a cosa devi prestare attenzione:

  • l’aspirapolvere lavapavimenti funziona sia in verticale che in orizzontale? Si tratta di un punto importante, poiché il funzionamento in verticale ti permette di pulire vetri, piastrelle, muri, ecc. Non solo pavimenti quindi
  • il prodotto che stai osservando abbina le funzioni aspira asciuga e lava
  • quanta acqua è necessaria per pulire una superficie di circa 50 metri quadrati
  • l’aspirapolvere lavapavimenti è sufficientemente leggero, oppure quando lo usi ti stanchi subito
  • il prodotto occupa troppo spazio, oppure è abbastanza sottile
  • se in casa hai bambini, animali domestici, anziani o persone con allergie, puoi usare il tuo aspirapolvere senza detersivi o altri agenti chimici

Si tratta di domande molto importanti. Ma per scegliere l’aspirapolvere lavapavimenti in modo veramente consapevole, è necessario esaminare con attenzione ognuno di questi punti. Se le caratteristiche di uso, efficienza energetica e funzionalità ti soddisfano, allora possiamo anche passare a considerare le caratteristiche di design.

Il design è importante, e non si tratta solo di bellezza o gradevolezza dell’elettrodomestico. Un elettrodomestico progettato bene, ricorda, è facile e comodo da usare.

Il Design del Lavapavimenti Elettrico

Il design di un aspirapolvere lavapavimenti è molto più che forma o colore di un sistema lava aspira ed asciuga. Si tratta soprattutto di capire come l’aspirapolvere è stato progettato, e se è facile da usare. Perchè, diciamolo chiaramente, un prodotto scomodo da usare, pesante ed ingombrante, potrà costare anche poco, ma sicuramente non lo sceglieremo per noi.

Ecco quali sono gli elementi più importanti nel design dell’aspirapolvere lavapavimenti:

  1. il design ergonomico: l’aspirapolvere lavapavimenti deve avere un manico progettato per l’uso da persone di altezza e corporatura diversa. Se il manico è troppo alto, troppo spesso, difficile da manovrare, allora abbiamo un problema di ergonomia. Ed è bene evitarlo, poiché se usi l’aspirapolvere ogni giorno alla lunga tenere una postura scorretta potrebbe provocarti problemi
  2. il peso: un buon sistema lava aspira ed asciuga non deve essere fragile, ma neanche così pesante da richiedere l’uso di una forza fisica eccessiva
  3. le ruote: devono essere realizzate in materiali morbidi, che non lasciano tracce su parquet o pavimenti in legno.
  4. le funzioni: l’uso della funzione aspira lava e asciuga, o anche della modalità aspirante di un aspirapolvere lavapavimenti deve essere intuitivo. Un prodotto dal buon design di permette di scegliere la funzione premendo un solo tasto
  5. i contenitori ed il dispenser: devono essere non troppo piccoli né troppo grandi. Gli aspirapolvere lavapavimenti migliori sono dotati di due contenitori distinti: uno per l’acqua pulita, uno per quella sporca
  6. il cavo elettrico: deve essere abbastanza lungo da permetterti di arrivare in tutti gli angoli da pulire, senza dover usare fili di prolungamento, attaccare e riattaccare l’aspirapolvere alla presa di corrente o altro. Meglio se l’aspirapolvere funziona senza fili
  7. i ricambi e gli accessori: trovare le spazzole ed i panni della stessa marca del tuo aspirapolvere potrebbe essere difficile. Verifica quindi che l’aspirapolvere lavapavimenti sia venduto con accessori e componenti di ricambio

Cosa dire? Abbiamo esaminato il lato tecnico del lavapavimenti elettrico, ma la tecnica non è tutto! Bisogna anche comprendere come scegliere il prodotto migliore per le proprie esigenze.

Continua a leggere: ti spieghiamo come subito.

Come Scegliere il Lavapavimenti Elettrico Migliore per Le Tue Esigenze

Ciascuno di noi ha esigenze molto diverse, quindi la scelta dell’aspirapolvere lavapavimenti migliore è una scelta individuale, che varia da persona a persona. E’ giustissimo.

Noi pensiamo però che esistono anche tre semplici regolette valide per tutti i casi, e ti invitiamo a tenerne conto quando sceglierai l’aspirapolvere. Eccole qui:

  1. la marca conta e non poco! Siamo sicuri che tu hai una marca che preferisci alle altre. Se è così ti invitiamo a continuare ad usare i prodotti della tua marca preferita. Ma se non sai che marca scegliere, il consiglio è altrettanto semplice: evita prodotti fabbricati da case sconosciute, poiché probabilmente valgono quanto costano
  2. aspirapolvere lava e aspira a vapore è il migliore per chi ha problemi di allergie, o anche per chi vive con persone anziane, bambini o animali domestici. Infatti, questo tipo di aspirapolvere sterilizza all’istante ogni superficie. Molto più di una semplice macchina aspira e lava, si tratta di una soluzione per l’igiene completa della casa
  3. non dimenticare mai la leggerezza e la maneggevolezza dell’aspirapolvere. Perché usare un prodotto scomodo, che ci fa stancare subito

Noi pensiamo e crediamo che pulire sia un piacere, se fatto con gli strumenti giusti. E per questo motivo, abbiamo pensato per te alcuni consigli su quando il lavapavimenti elettrico è più utile.

Quando Il Lavapavimenti Elettrico è Più Utile?

Non ascoltare chi ti dice che il lavapavimenti elettrico è utile sempre. Ciascuno di noi ha esigenze diverse, vive in un ambiente diverso, e quindi può trovare utile il lavapavimenti elettrico in situazioni diverse.

A differenza degli strumenti di pulizia tradizionali – scope, stracci e secchi per intenderci, l’aspirapolvere lavapavimenti è molto più flessibile. I modelli a vapore, soprattutto, possiedono una lancia che consente di orientare il flusso del vapore in varie direzioni. Quindi riescono a pulire ed igienizzare non solo le superfici orizzontali, ma anche:

  • le suppellettili più diverse, dai tappeti ai cuscini, dalle coperte ai piumoni. Con un solo gesto, la funzione
  • lava asciuga e aspira ti permette di eliminare polvere ed acari
  • il congelatore, poiché il vapore scioglie il ghiaccio in pochi secondi
  • lo spazio tra i termosifoni
  • i materassi
  • i divani
  • le imbottiture delle sedie
  • i peluche di tuoi bimbi
  • superfici in piastrelle
  • tende
  • vetri

E molto altro ancora. Il vapore è eccezionale, poiché riesce ad igienizzare tutte le superfici senza rovinarle, mantenendo vivo il loro colore. Ti abbiamo fornito solo alcuni esempi di quando il lavapavimenti elettrico è più utile per te. Con la tua esperienza, tu sicuramente riuscirai a trovare tante altre situazioni in cui questo elettrodomestico si rivela davvero indispensabile.

Come Prendersi Cura del Lavapavimenti Elettrico

lavasciuga pavimenti domesticiLe precauzioni per far durare aspirapolvere lavapavimenti il più a lungo possibile, e mantenerne l’efficienza inalterata sono cinque:

  • prima si usare l’aspirapolvere lavapavimenti per la prima volta, leggi sempre le istruzioni con la massima attenzione. Modelli diversi possono richiedere accorgimenti e cure diverse. Le case produttrici sapranno darti i migliori consigli al riguardo
  • scegli sempre un detersivo biologico per il tuo l’aspirapolvere lavapavimenti. Se l’elettrodomestico è venduto con in dotazione una bottiglietta di detersivo, usalo, poiché molto probabilmente si tratta di un detersivo dalla formulazione speciale
  • quando hai terminato di usare l’aspirapolvere lavapavimenti sfila delicatamente il cavo dalla presa, ma senza tirarlo, per non danneggiarlo
  • non puntare mai la lancia del tuo aspirapolvere lava aspira e asciuga verso animali domestici, bambini, o anche il tuo volto. Il vapore raggiunge temperature elevate, e potrebbe provocare ustioni
  • di tanto in tanto non fa male verificare che ogni componente del tuo aspirapolvere sia pulita e funzionante.

I migliori aspirapolvere lavapavimenti in genere sono corredati da manuali di uso e manutenzione. Per qualsiasi altro dubbio o incertezza, ti invitiamo a consultare il manuale di manutezione.

Perché i Lavapavimenti Elettrici Sono Migliori di Prodotti Simili?

A questo punto, potresti domandarti perché i lavapavimenti elettrici sono migliori di prodotti simili. E’ un’ottima domanda da farsi. Nella scelta del lavapavimento elettrico, la cautela è importante. Noi pensiamo che esistano quattro motivi per cui questo elettrodomestico è migliore di elettrodomestici simili:

  • perché si tratta di una scelta ecologica, che ti fa risparmiare acqua, energia elettrica, ed anche fatica
  • perché sono molto efficienti, infatti il lavapavimento elettrico aspira asciuga e lava con una sola passata
  • perché risparmi tempo, e quindi hai la possibilità di fare tante altre cose: sport, leggere, ascoltare musica, o anche una semplice passeggiata
  • perché sono versatili, possono essere usati su qualsiasi superficie, in orizzontale o in verticale, negli angoli, sulle fughe dei pavimenti, sui divani, e chi più ne ha più ne metta!

Infine, utilizzando il lavapavimenti elettrico riesci ad eliminare il 99.9% di acari, germi e batteri, donando un ambiente sano e pulito alle persone che ti stanno più a cuore. Hai ancora domande? Non esitare a contattarci