Migliore Scopa Spray del 2019

La scopa spray è un accessorio per la pulizia molto pratico e funzionale, che con una sola passata riesce a spolverare e lavare il pavimento. Se non conosci ancora questo accessorio, perché sei abituata ad utilizzare la classica combinazione “secchio e scopa” per le pulizie, continua a leggere questo articolo, dove troverai tante informazioni utili su:

  • Cosa è la Scopa Spray
  • Come Funziona la Scopa Spray
  • Quali Sono le Principali Caratteristiche della Scopa Spray
  • Come Scegliere la Scopa Spray Migliore per Le Tue Esigenze
  • Quando la Scopa Spray è Più Utile

Cosa è la Scopa Spray

La scopa spray è una scopa lavapavimenti. Come fa una scopa a lavare i pavimenti? Potresti chiederti. La domanda è più che legittima. La risposta a questa domanda è nella struttura della scopa.

Normalmente, le scope sono composte da una saggina, ovvero la testa, e da un manico. La testa è formata da setole, che hanno la funzione di rimuovere dal pavimento polvere, particelle più grandi, ed oggetti. La scopa lavapavimenti spray ha una struttura diversa. Vediamo insieme quale.

Come Funziona la Scopa Spray

La scopa lavapavimenti spray è formata da:

  • scopa sprayun manico
  • la testa: a differenza delle tradizionali scope, la testa non è composta da setole, ma da un panno in microfibra
  • una cartuccia o un flacone ripieno di detersivo o di acqua

In pratica, si tratta di un accessorio manuale che riesce con una sola passata a catturare la polvere ed anche a lavare il pavimento. Puoi usare la scopa spray:

  • come una semplice scopa, solo per spazzare
  • per lavare il pavimento

Se usi la scopa con il serbatoio vuoto, allora toglierà solo la polvere. Se invece ricarichi lo scompartimento, che di solito è staccabile, la scopa si trasformerà in una soluzione lavapavimenti comoda e pratica.

Come? Tutte le scope spray sono dotate di una levetta o di un pulsante, che serve a spruzzare acqua e detersivo. Quando passi la scopa sul pavimento, devi solo premere l’apposita levetta per spruzzare l’acqua, e così riuscirai a riunire l’azione spazzante e lavante.

Dimentica secchi d’acqua pesanti e strofinacci, quindi, poiché la scopa spray mop offre una soluzione molto più comoda.

Quali Sono le Principali Caratteristiche della Scopa Spray

Le principali caratteristiche della scopa spray mop sono la leggerezza e la versatilità. La massima parte delle scope spray in commercio pesa meno di un chilo, quindi è più leggera di una scopa tradizionale. La leggerezza delle scope spray mop è data dalle loro componenti, quindi passiamo a vedere quali sono:

  • il manico: il manico della scopa con spruzzino di solito è realizzato in alluminio, un metallo molto leggero e resistente. I modelli migliori di scopa con spruzzino hanno anche il manico dall’altezza regolabile
  • la testa: la testa della scopa spray è data da un panno in microfibra. Il panno è staccabile, e può essere lavato in lavatrice dopo ogni uso
  • il serbatoio: il serbatoio della scopa spray è pensato per contenere acqua e detersivo, e di solito si trova subito sopra la testa, sul manico. Il serbatoio è piccolo, ed in vari casi può essere staccato, per rendere la ricarica più facile
  • il panno: lo speciale tessuto in microfibra del panno ha proprietà antistatiche. Quindi non solo lava il pavimento, ma riesce ad attrarre la polvere, ed a trattenerla, lucidando anche le superfici in materiali naturali
  • il grilletto per lo spruzzo: il grilletto o il pulsante per lo spruzzo si trova accanto al manico, per permetterti di azionarlo senza doverti piegare

Queste sono solo alcune delle caratteristiche delle scope spray. Le migliori marche migliorano di continuo i prodotti disponibili sul mercato, quindi potresti trovare scope spray mop dotate di altre funzioni o componenti.

Come Scegliere la Scopa Spray Migliore per Le Tue Esigenze

Le esigenze di pulizia ed igiene degli ambienti domestici sono le più varie, ma la scopa spray riesce a soddisfarle tutte. Il segreto sta nello scegliere il prodotto migliore per le tue esigenze. Ecco tre consigli per te:

  • scopa spray mopscegli sempre prodotti di marca: la scopa spray è un accessorio di pulizia molto popolare, ed è possibile trovare tanti prodotti non di marca. Il nostro consiglio è di non lasciarsi tentare da questi prodotti a buon mercato. Di solito, sono realizzati con materiali scadenti, e durano poco: lo spruzzino si ottura dopo un paio di lavaggi, rendendo la scopa inutilizzabile
  • valuta bene le dimensioni della scopa: non tutte le scope spray sono uguali, e la differenza è nelle dimensioni della testa. Scope spray con la testa più corta, nell’ordine dei 20 centimetri, sono perfette per pulire superfici piccole. Mentre chi ha una casa più grande, o anche deve pulire superfici più grandi, dovrà scegliere una scopa con spruzzino dalla testa più ampia
  • valuta bene i materiali: alcune scope sono realizzate in materiali plastici, altre in alluminio. Si tratta di ogni caso di materiali durevoli, ma che hanno vantaggi e svantaggi. Le scope spray in alluminio sono leggerissime. Quelle in plastica richiedono una manutenzione accurata soprattutto del serbatoio, che per consentire alla tua scopa di funzionare al meglio andrebbe pulito dopo ogni lavaggio: i frammenti di detersivo, una volta secchi, potrebbero ostruire lo spruzzino

Se ti stai domandando se la scopa spray sia utile per te, continua a leggere, poiché qui sotto ti spieghiamo quando la scopa spray fa effettivamente al caso tuo, e quando sarebbe meglio scegliere un prodotto diverso

Quando la Scopa Spray è Più Utile

Iniziamo col dire quando, anziché la scopa spray, sarebbe il caso di scegliere un prodotto diverso:

  • per la pulizia delle superfici esterne
  • per la pulizia del cemento
  • per la pulizia di cantine, o garage

In tutti questi casi è meglio scegliere una soluzione diversa. La rugosità delle superfici in cemento infatti distrugge il panno in microfibra. Grazie alla sua azione delicata ma profonda, la scopa spray è veramente utile per:

  • la pulizia del parquet
  • la pulizia delle piastrelle
  • la pulizia delle superfici interne